rockability-auguri-natale-don-canzio-scarabottini

Auguri di Buone Feste da tutti noi di Rockability!

“Non consultatevi con le vostre paure,
ma con le vostre speranze ed i vostri sogni”.
San Giovanni XXIII°
Carissimi amici,
è con gioia e con emozione che mi accingo a scrivere questo breve discorso a nome del progetto Rockability, mentre ci avviciniamo al Natale del Signore e mentre si avvicina la conclusione di questo anno così complesso per tutti, che ha segnato la nostra esistenza ed ha condizionato in diversi modi la nostra vita quotidiana. La diffusione del Covid ha provocato cambiamenti nelle nostre abitudini, ha amplificato le nostre necessità e, oltre a mettere in pericolo la nostra salute, ci ha ricordato la delicatezza e la fragilità della nostra condizione umana. Come ci ricorda San Giovanni XXIII°, però, la trappola della paura rischia di condizionare il nostro futuro, se ad essa non affianchiamo anche la speranza, cioè la capacità di saper vedere oltre la difficoltà, per continuare, seppur con le dovute attenzioni, nella realizzazione dei nostri progetti e di quelli che interessano le nostre comunità. Per questo, amici carissimi, desidero esprimere di cuore il più profondo sentimento di gratitudine e riconoscenza per il lavoro fatto e per quello che si sta facendo, nonostante lo stop dovuto alla pandemia. Dare una nuova e determinante vitalità alle opere ed alle iniziative che mettiamo in atto per sostenere le persone più fragili, come il centro educativo e dare un impulso diverso al nostro territorio, già duramente provato dal terremoto del 2016, sviluppando il turismo religioso e quello artistico-culturale e ambientalistico, sono le grandi priorità. Questo impegno, portato avanti insieme alla comunità locale di Cascia e Roccaporena, insieme alle istituzioni civili e non, rappresenta la nostra speranza in mezzo alle difficoltà. Chiediamo una particolare intercessione a Santa Rita, presso il Signore, affinché presto possa allontanare questa pandemia, e permetterci di riscoprire la gioia e la libertà di proseguire nella realizzazione dei nostri progetti di vita. Auguro di cuore a ciascuno di voi un Natale di bontà e di serenità, propizio di ogni bene e colmo di doni, di grazie e benedizioni.
Don Canzio Scarabottini
Pro Rettore del Santuario di Santa Rita